?

Log in

No account? Create an account

An echo on the wind: you'll hear my voice

Questo posto è online da giugno 2006. Nel tempo è stato un posto per raccogliere storie, uno spazio di sfogo per il lato più giocoso ed eccessivo del mio essere fan, un luogo di confronto su vari temi (dalle storie, alla politica, la religione...)
Attualmente, cos'è? Non lo so. Lo stesso divertente calderone di idee, penso. Ci troverete gli aggiornamenti delle mie storie, le solite recensioni scritte in un linguaggio per niente tecnico e raffinato e qualche tirata contro/a favore di qualcosa.
Beh, voi siete sempre i benvenuti.

*

A proposito di COOKIES. Riporto dalla privacy policy di LJ: LiveJournal allows some third parties that advertise and/or offer products and services on the Service to set and access their cookies on your computer when you visit their web sites, subject to their respective privacy policies. Third parties are not granted access to LiveJournal's cookies.

a sanctity here that I call home

E' una fase densa di meme, che dire.
Ho promesso a yu_eriol che l'avrei fatto, quindi ecco anche questo:

Scegli un Fandom o un mio racconto originale, poi scegli un personaggio di un altro fandom o racconto originale e io gli cercherò un pairing con qualcuno nella prima scelta, poi fallo anche tu.

hear it, feel it closing in around you

Continuiamo a riempire il tempo e lo spazio con meme vari sui personaggi...

- N. 1 - Come promesso, rispolvero questo: fate una o due domande per ogni PG originale scelto. [post originale dell'autrice del meme.]
Attenzione, però: se siete miei giocatori, io vi rifarò (nei commenti di questo post) almeno una domanda su un vostro PG giocato (in questa campagna o nell'altra.) Si chiama "privilegio del master", l'ho appena inventato e quindi è canon, per cui dovrete rispondere. <3

- N. 2 - Scegli un personaggio (originale o di un fandom) e io ti dirò qual è secondo me la sua colonna sonora.

distraetemi dall'universo

Fatemi perdere tempo in allegria mentre studio per il test d'accesso al TFA! (Il tirocinio abilitativo per l'insegnamento, per chi - fortunato - è ben lontano da tali follie.)
Io vi lascio qui un paio di meme (recuperati tra quelli fatti negli scorsi anni) e voi, se avete voglia (di distrarmi mentre cerco di immagazzinare date), potete appiopparmi personaggi e domande. E rubare i meme, se volete.
Grazie! <3

I
Scegli uno dei miei personaggi originali e commenta scrivendo il suo nome. Io ti spiegherò come mai ho scelto proprio quel nome ed eventuali aneddoti divertenti al riguardo.
Se hai inventato personaggi originali, fallo anche tu.

II
Give me a fandom and I'll name my...

Favorite character:
Least favorite character:
Character with the best hair:
Character with the best eyes:
Character I'd most want to kiss:
Character I'd most likely shag:
Character I'd make lunch for:
Character I'd go singing in the rain with:
Character I'd go shopping with:
Character I'd go dancing with:
Character I'd take over the world with:
Character I most want to see more of:
Favorite het pairing:
Favorite slash pairing:

steady here it comes right back to you

Dieci anni fa scrissi una storia su cose che finivano, cambiamenti e lentissimi nuovi inizi un po' traumatici. Quella storia aveva questa canzone come mia personale colonna sonora, e ve la regalo come un dissonante brindisi delle 2,12 di notte insonne.
Possano i vostri inizi iniziare bene e possiate essere abbastanza saggi da finire le cose al momento giusto.

Tori Amos - Bliss

if you are afraid, give more

Come da tradizione, la fierezza di esercitare un diritto conquistato con fatica da innumerevoli persone prima di me, e un dovere civico fondamentale. Nonostante il caos, l'incertezza, i dubbi, la sensazione che niente cambi e tutto il resto che si può legittimamente dire e pensare.

Tags:

Innanzitutto annuncio che questo contest proposto mesi fa è promosso a una sfida perenne, senza scadenze (se qualcuno di quelli che mi hanno detto di aver cominciato a lavorarci prima o poi finirà, me lo dica, che recensirò e pubblicizzerò.)

Poi... Se vi va di concedermi qualche secondo delle vostre amabili esistenze, mi servirebbero
1. alcuni oggetti improbabili, plausibili nell'ultimo decennio dell'800, di grandezza contenibile in un baule da viaggio
2. alcune parole particolarmente antiquate, complesse da pronunciare e/o scrivere e molto erudite (sempre plausibili per fine '800.)
3. un proverbio, meglio se poco conosciuto, che vi piace, possibilmente con immagini colorite o buffo

Sappiate che tutto questo ha come intento il mettermi in difficoltà (oltre che il mio piacere nel lavorare a storie dove c'è una vostra traccia.)
Se questa richiesta avrà un seguito (cioè riuscirò a scrivere le due storie per cui mi servono queste cose), sarete i primi a saperlo!

Vi riempio di pensieri belli e di musica bella.

dentro le notti del mondo

Buona festa impopolare. Buona festa degli impopolari. Buon reset dell'esistenza. Buon fine notte. Buone idee nuove.
Se cogliete un frammentino di luce che spunta da qualche parte, afferratelo.

Da piccola adoravo la Pasqua perché durante le celebrazioni di tutta la settimana la storia arrivava al climax, e alla fine si leggeva il Vangelo del gran finale. C'erano tutti gli elementi delle storie migliori: paura, inseguimenti, nemici, sofferenza e l'eroe che non è veramente morto. No, non sono mai stata brava a dividere fede e storie. Non ci provo neanche più. Probabilmente va bene così.

Vi voglio bene. Sono molto infiammata di gratitudine, verso tutti, e in particolare verso alcuni di voi che hanno trasformato mesi di caos in mesi produttivi e pieni di sorprese. Se mai mi dimenticassi di essere grata, ricordatemelo in maniera pressante e rumorosa, grazie.

">

if you are afraid, come forth

Ricordo che esiste questo contest e che è prorogato al primo maggio, per la gioia di tutti! <3

Tra gennaio e marzo ho lavorato a una raccolta di quattro storie, ambientate nel mondo che sto progettando da un anno, e nel quale sarà ambientata una campagna di gioco di ruolo che partirà a breve.
Scrivere queste storie è stato faticoso, complicato e divertentissimo. Non so se il risultato potrà risultare una buona lettura, per voi, ma io mi auguro di sì. Le storie possono essere lette anche a sé stanti, anche se la seconda e la terza secondo me ci perdono, slegate dal resto. Se per caso voleste solo spulciare questo mondo, provate con la prima (se volete saperne di più di organizzazioni criminali, maldicenze e antiquariato) o con l'ultima (se siete più tipi da flashback, fuggitivi, guai con la giustizia ed eroismo discutibile.)

Abusivi - Adottivi

In un mondo simile al nostro, dove la storia ha preso tutto un altro corso, in un ipotetico inizio Novecento, c'è una città indipendente sulla costa egiziana, dove ogni giorno c'è qualche storia che vale la pena di raccontare.

Queste sono le storie della città, e di quattro dei suoi figli più bizzarri. Gente particolare, dal passato oscuro o doloroso, gente dai modi singolari e dai principi a volte discutibili. Ma una cosa è sicura: quando vogliono aiutare la città, hanno uno stile inconfondibile e molto efficace.


RingraziamentiCollapse )

Il 2014 mi ha portato degli esami universitari da integrare (grazie, ottima organizzazione dell'università italiana! Grazie, disguidi comunicativi del 2002!) Attualmente sto cercando di organizzare in discorsi sensati una marea di nozioni di geografia che so già, ma sparse e non in maniera compatta e omogenea.

Quando non faccio questo, scrivo tantissimo in un'ambientazione che mi occupa la mente da un anno circa. Non è solo l'ambientazione per la prossima campagna di gioco di ruolo che masterizzerò con i miei amici. E' un mondo che mi entusiasma scoprire e arricchire, nel quale c'è un'infinità di storie e personaggi. Si tratta di una versione un po' steampunk, un po' reiventata, del nostro mondo, in un immaginario inizio Novecento. Spero davvero di riuscire a tirarne fuori cose che possano essere belle e interessanti anche per voi. Presto ci sarà qualcosa da leggere, se vorrete.

Sondaggio per autori - ma anche per lettoriCollapse )

Torno a uno dei più fedeli alleati di questo momento storico. Il tè. (Il Rajasthan della Via del Tè, nello specifico. Una cosa speziata che di solito bevo per festeggiare momenti speciali. Oggi lo bevo per contrastare la disperazione da studio.)

worn out words

Andate a prendervi gratis per qualche giorno una canzone del mio cd: è un regalo di buon anno nuovo, visto che è la mia preferita tra le cose che ho prodotto nel 2013. Fire and Song.
Grazie per tutti i posti visitati insieme, per le parole scambiate, per il tempo allungato all'infinito, per i pensieri in comune, per esserti fermato un pochino a osservare gli universi insieme a me, chiunque tu sia.

Tags:

Contest: Level up

Di recente qualcuno mi ha chiesto di rispolverare l'abitudine di indire dei piccoli contest, su questo blog, e mi sono accorta che, sì, la cosa sarebbe piaciuta anche a me.
Il primo contest che proposi nel 2008 era ispirato a un verso di Vienna Teng. Cercando ispirazione, sono tornata alle origini: è uscito di recente un altro album di Vienna Teng, con testi che forniscono sempre molte idee. Quindi, è con gioia ed entusiasmo e dispozione positiva verso le proroghe che vi presento il contest

LEVEL UP

Prompt, regole e dateCollapse )

Regalo

Carissimi, il mio regalo di Natale per voi tutti che passate di qui, quest'anno, è una raccolta di citazioni. Usateli come prompt per storie, poesie, disegni, video, foto, graffiti, quel che vi pare. Spero vi siano di aiuto e ispirazione. La vostra creatività è una cosa preziosa e meravigliosa, e probabilmente, se siete qui, ci siamo incontrati proprio grazie a questa, e alle nostre passioni in comune.
Grazie di tutto.

Prompt in regalo

Buon Natale! <3

Ritorno al teatro

Se c'è una storia che mi ha occupata parecchio (e che forse ha stressato voi, visto tutto lo spazio e il tempo che le ho sempre dedicato), è quella che parla di Londra, teatri, lanterne, fantasmi e giovani esorcisti ingenui. Pubblicata online da gennaio 2009 a gennaio 2013, ha avuto molti lettori - qualcuno ha letto uno o più capitoli autoconclusivi, qualcuno l'ha letta tutta.
Adesso, cancellata la vecchia versione (ma ho salvato commenti e scambi, ovviamente), finalmente posso mettere online una cosa che somiglia molto al Sunflower come speravo che venisse fuori una volta ultimato.
Se fate parte dei lettori della prima versione, sappiate che è anche merito vostro, se questa storia è cambiata e migliorata. <3

La versione definitiva si trova qui, nello spazio a lei dedicato nel mio archivio (ci trovate la storia, le note e l'episodio speciale)

CRONACHE DEL SUNFLOWER

Oppure potete scaricarla in un unico file Word o scaricarla in formato Word divisa in capitoli (non lo faccio per megalomania - non più di tanto, almeno - ma perché qualcuno mi aveva chiesto di averla in questo formato tutta insieme.XD)

Per chi non sa cosa sia questa storia (ma esiste qualcuno che non ho ammorbato con questa storia?), si tratta di un urban fantasy ambientato a Londra. C'è un protagonista che voleva essere una persona normale, ma i fantasmi di Londra - in particolare quelli di un piccolo teatro umido e bruttino, non sono d'accordo: loro pensano che questo tizio sia proprio la persona giusta per rovinarsi la vita a esorcizzare spettri ed equilibrare le forze spirituali della città.

Il succo di questa storia si può anche comprimere in due canzoni:
- una l'ho scritta io, si chiama Fire and Song e parla di molte cose, ma principalmente di questa storia
- una è Cheshire kitten di S.J. Tucker che, davvero, spiega il senso della storia meglio di tutto questo post.

Al solito, grazie di essere qui, chiunque tu sia. <3

old and kind



Domani poi vedrò lo Speciale. Intanto, grazie e buon compleanno, storia meravigliosa.

Tags:

I want to witness the beauty of your repair

È quel periodo dell'anno in cui, come sempre, mi viene voglia di fondare l'associazione “Cristiani a favore di Halloween”.
Trovo da sempre un po' fuori posto l'accanirsi di alcuni cristiani contro Halloween, come se una maschera e qualche festa potessero nuocere ai bambini più che i nostri quotidiani comportamenti negativi...
E per questo adesso sprecherò un sacco di parole, rivolte a tutti, ma, idealmente, soprattutto ai suddetti cristiani criticanti - che probabilmente non leggeranno mai, ma, ehi, è bello darsi quest'aria da opinionista seria.

Seguono chiacchiere sulla mia convinzione che ibrido è bello, che i cristiani antichi c'avevano ragione e che sarebbe l'ora di riconciliarsi col mondo.Collapse )

Domande, curiosità e retroscena

Avete presente quelle creature che, volenti o no, infestano le esistenze di molti di noi? Creature di tutte le sorte, con una cosa in comune: non esistono. Ma non per questo non sono influenti sulle nostre vite...
Insomma, si parla di personaggi immaginari, nello specifico i personaggi originali di ognuno di noi. Mi sono imbattuta in un meme davvero originale e ben fatto, una lista di domande sui nostri personaggi a cui ciascuno di noi può rispondere.
Qui trovate la lista (questo è il post originale dell'autrice).
Chiedete uno (o più) personaggi, scegliete una o più domande, e io risponderò. Postate il meme e sarò felicissima di chiedere. <3 <3 <3

Sempre a proposito di gente che non esiste, per i miei giocatori, qui c'è una scenetta avvenuta dopo la penultima sessione di gioco, ovvero dopo che ben due personaggi sono andati a richiamare Helena Sand per le sue tendenze temerarie-idiote-suicide. Questa è la sua reazione. Non so perché ma ogni volta che scrivo di Helena e Johann, la faccenda finisce tra le lenzuola. E vabbè. Portate via Gilly e non fategliela leggere.

Un regalo per chi ti odiaCollapse )

and you judged me once for falling

Dunque, più di un mese fa avevo adocchiato un meme carino sul LJ di reilin, pensando di postarlo subito. Il caldo mi rallenta. Per chi volesse farsi un po' di fatti miei - in campo fandom - ecco qui qualche info non richiesta.

Scegli i tuoi cinque fandom preferiti del momento

Il primo personaggio di cui ti sei innamorata
Il personaggio che non ti saresti mai aspettata di amare
Il personaggio a cui somigli di più
Il personaggio che prenderesti a schiaffi
Il personaggio che ti faresti
I tuoi cinque personaggi preferiti (in ordine)
Il tuo OTP
Un pairing che ami ma non è il tuo OTP
Un pairing che odi
Chi ha più probabilità di vincere gli Hunger Games
Chi ha meno probabilità di vincere gli Hunger Games

Doctor Who - Person of Interest - Welcome to Night Vale - Les Misérables - A Song of Ice and FireCollapse )

you'll show me your Atlantis

Volevo aggiornare il vuoto di questo livejournal con una lista delle cose che mi hanno resa felice in questi ultimi due mesi circa, e alla fine ho fatto un collage, che è più originale e divertente di una lista.

cose belle dell'estate 2013

to the end of the night

Un post al volo per

1. ringraziare tutti quelli che continuano ad ascoltare e anche ad acquistare la mia musica.

2. segnalare una mini-partecipazione alla Notte Bianca di maridichallenge, una storia da 280 parole bella piena di angst e spoiler, sui Miserabili (nello specifico, sugli Amici dell'ABC.) La trovate qui, per ora: Will you fight with me, brother.

3. segnalare ai fan delle CLAMP che sul tumblr ho scritto una presentazione di una delle mie canzoni, "Take me away", nata un po' per sfida, perché volevo provare a immaginare la musica di una delle canzoni di Oluha di "Clover". Qui il post, qui il pezzo e il testo.

4. dirvi che siete belli e vi voglio bene, anche se vi commento una volta al secolo e posto una volta al millennio.

Latest Month

March 2017
S M T W T F S
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031 

Tags

Syndicate

RSS Atom
Powered by LiveJournal.com
Designed by Tiffany Chow