November 16th, 2016

Dream of the Endless

In difesa dell’oscurità

Da un paio d'anni questo blog ospita principalmente le storie di Natale che scrivo per i miei amici, ma oggi soffio via la polvere per riportare qui una riflessione che ho condiviso su Facebook. Siccome sono parole che avrei voluto dire mille volte, e che mille e mille volte vorrò dire in futuro, le fermo qui, casomai mi servissero, visto che ho fatto lo sforzo di dare lo una forma comprensibile e sensata.
Come state, viandanti che passate da queste parti, se ancora ci siete? Anche se il mondo è andato avanti (cit.) e altre forme di comunicazione online hanno soppiantato i blog come questo, io ci sono ancora e vi voglio ancora bene.

Collapse )