?

Log in

No account? Create an account

June 6th, 2013

brutti e cattivi

Ultimamente ho l'impressione che da queste parti il cinismo sia diventato la più ricercata delle virtù. Assumere quell'aria da grande conoscitore della merda che assilla l'esistenza è ormai un atteggiamento comune (anche quando, in realtà, la cosa non è per nulla giustificata.) E si tratta di un atteggiamento riscontrabile nella vita come nel fandom.
Parliamo di letteratura e di telefilm e di un autore che di recente piace a tutti, o comunque fa parlare di sé. Mi è capitato spesso di trovare in giro commenti di gente che ama G. R. R. Martin perché "finalmente un autore realistico", "la vita vera va così", "storicamente era così", "i fantasy finiscono tutti bene, almeno questo è diverso", e simili.
Lungi da me criticare chi ha queste idee (in parte concordo) o criticare Martin (con delle riserve, ma mi metto anch'io tra i suoi fan.) Però... Quando trovi gente che sostiene che "tutti i libri fantasy sono irreali perché finiscono bene, i buoni vincono e tutto si risolve", mi sorge spontanea una domanda: ma che libri avete letto fino a ora?

continua un piccolo, amabile rant senza troppe pretese e con qualche spoiler segnalatoCollapse )

Tags

Powered by LiveJournal.com
Designed by Tiffany Chow