?

Log in

No account? Create an account

May 22nd, 2013



Secondo pezzo dall'album in uscita venerdì. Il soprano è Giulia Focardi, una persona meravigliosa con una voce splendida.
Confesserò di avere una lieve preferenza per questa canzone. Chi di voi avesse per caso letto il finale del Sunflower, sappia che la prima strofa è la traduzione della piccola poesia che compare nel paragrafo sul Cacciatore di Storie. Quindi, sì, la potete interpretare come una sorta di colonna sonora del Sunflower, ma non solo: racconta un po' di tutte le cose che ci sono in quella storia, e quindi fantasmi, lanterne, teatri, brave persone. Il sunto della mia produzione artistica, insomma.

Note di auto-correzione: mi sono permessa di piegare qualche parola alla metrica (tipo, facendo sentire una mezza E nella parola "blessed" che in realtà non ci sta) e ho anche confuso una pronuncia con un'altra (ma l'effetto è quello di avere una parola che comunque c'entra, e quindi non è troppo grave... Credo.)

Se per caso la canzone vi piace e vi va di condividerla...

Tags

Powered by LiveJournal.com
Designed by Tiffany Chow