August 15th, 2012

Doctor Who - Ten

I'll sing this song to you again










Post di scarso rilievo sociale e culturale per dare aria a questo posto un attimo deserto.
Sto facendo tante cose, e soprattutto fatica a sopportare il caldo e superare una... uh, chiamiamola sconfitta.
Qui trovate qualche foto del mio recente cosplay di River Song.
Il III libro di A Song of Ice and Fire mi sta lasciando un po' perplessa. Il gusto di Martin per le cose brutte gratis mi ha un po' rotto le scatole, al punto che quando arrivano quelle che, presumibilmente, dovevano essere le Grandi Cose Orribili, il mio commento è stato un Ah. un po' seccato. Forse non era il momento storico adatto per leggere un libro con due stragi e tre cadaveri putrefatti per ogni paragrafo. Con condimento di cinque o sei capitoli in cui a Martin è sembrato tanto intelligente lasciare un personaggio sotto la minaccia di uno stupro. No, davvero, una delizia. Seriamente, se non fosse bravo a gestire le storie e non sapesse inventare gente interessante, nel senso che per davvero mi interessa, penso che avrei deciso di mollare la saga qui. (Oppure sto diventando ipersensibile e le cose che mi triggerano aumentano esponenzialmente ogni giorno.)
Non penso di avere altro da condividere con il mondo.
Forse sì. Sto scrivendo una storia ambientata in una specie di finta Spagna medievale (cioè, in un posto che nella mia testa per varie cose somiglia alla Spagna medievale) e mi sta dando molta soddisfazione. Vedremo.
Ciao!