April 26th, 2007

Doctor Who - Ten

On the other side of the galaxy

This is how it works
You're young until you're not
You love until you don't
You try until you can't
You laugh until you cry
You cry until you laugh
And everyone must breathe
Until their dying breath

No, this is how it works
You peer inside yourself
You take the things you like
And try to love the things you took
And then you take that love you made
And stick it into some
Someone else's heart
Pumping someone else's blood
And walking arm in arm
You hope it don't get harmed
But even if it does
You'll just do it all again


(Regina Spektor, "On the radio")

...era tantissimo che volevo mettere questo estratto di lyrics! Splendidamente cinico e sentimentale allo stesso tempo, mi piace da morire e di questi tempi esprime bene un sacco di mie idee.

Sabato vado a ritirarmi spiritualmente, e non so se porterò Ichigo (il mio cellulare) con me. In tal caso, se non avete mie notizie, via web o via sms, per quattro giorni circa, non temete! Sarò a cercare di diventare una persona un po' meno fava!XD

Vi lascio in fretta con una specie di flashfic sulla Hime preferita di tutti. Spoiler per gli ultimissimi capitoli.
Niente di che, solo un pensiero vagante.
Scritta ascoltando quella splendida canzone che è "Black dove" di Tori Amos, che racconta di una figura femminile misteriosa, e che le è stata ispirata da un incubo...

Collapse )