?

Log in

No account? Create an account

June 25th, 2006

Recensioni + DeathNote fanfiction

Ehilà, belle personcine!
Come state?

Ho una richiesta da farvi. Se un giorno dovessi diventare presuntuosa (più di quanto lo sia ora), troppo convinta di me, odiosamente certa di essere una creatura superiore, senza più la capacità di accettare le critiche o di ridere di me e di non prendere tutto troppo sul serio...
...vi prego, uccidetemi! Prima che io faccia danno!

Queste parole sono frutto di un giro per il web. Prendetele come uno sfogo o una confidenza estemporanea di cui vi faccio dono!

A parte tutto ciò, io sto bene, mi sto dimenticando l'esistenza dell'esame degli amici australiani (rimandato per la seconda volta) e sono felice per alcune cose belle accadute di recente. Il nostro laboratorio teatrale (degli ex-allievi del mio liceo) è andato in scena per la prima volta mercoledì sera (con una commediola leggera e gradevole di Moliere, "Il medico per forza"), ed è andato tutto alla grande! E poi, da giovedì a ieri, sono stata ospite da Leryu, insieme a Lilie, e sono state delle giornatine spettacolose.

Sono qui per informarvi del fatto che il Nekobonbon, un sito veramente ben fatto e curatissimo sugli shoujo, è stato recentemente aggiornato ed ospita una mia recensione su X. Beh, io vi consiglio di fare un giro per il sito, perché è uno splendido situccio (per la cronaca, una delle webmistress è May/Hana, una grande donna!). E poi potrete finalmente sapere con precisione cosa ne penso io di X e delle Clamp!XD

E poi, ecco qui una cosa di cui sono abbastanza fiera. Una fanfiction su Death Note. Ne sono fiera non perché sia una gran cosa, ma perché credo - potrei sbagliarmi, ma penso di no - che sia la prima fic italiana su questo manga!^^
La fic è un divertimento, uno scherzo, una sciocchezzuola. Ho letto dei commenti e delle osservazioni, in giro per il web, su questo manga, che mi hanno fatta rabbrividire...O__o Ci sono persone che lo considerano un tale capolavoro da aver bisogno di lauree e dottorati per capirlo. Temo che inorridirebbero di fronte alla mia storia, allora!XD
Anch'io considero questo manga un capolavoro, ma penso che basti un po' di cervello e sensibilità per capirlo. Come per tutte le opere artistiche, direi. (Oh, per inciso, non mi riferisco alla discussione intelligente, divertente e carina che è uscita fuori a proposito di DN sul forum Sensei Minekura, eh!)
Questa storiella è un omaggio a L, un personaggio geniale. Vabbè, praticamente tutti i personaggi di quel manga sono geniali. Ma L è L.
Tratta di riflessioni "amare" da parte di Raito riguardo alla passione che rasenta l'ossessione di L per le cose dolci. Ma anche della logica illogica di L, e della fatidica domanda: "Ma L è scemo o lo fa apposta?"

E grazie per le vostre visitine qui! *inchin*

BittersweetCollapse )

Tags

Powered by LiveJournal.com
Designed by Tiffany Chow