Harriet (harriet_yuuko) wrote,
Harriet
harriet_yuuko

  • Music:

"Posso soltanto andare avanti"

Verso ottobre è cominciato, in Giappone, un anime intitolato Code Geass, al quale fece una grande pubblicità il fatto che il chara design fosse stato affidato alle Clamp.
Ci voleva quello per stuzzicare il mio interesse, lo ammetto. Io non riesco a seguire più di due-tre serie animate insieme, per quanto possano piacermi da morire. E ho sempre poco tempo. Una serie di mecha mi attirava il giusto, in quel momento, e sicuramente se non ci fosse stata la curiosità di buttare un occhio al primo impegno come chara designers delle Clamp, non avrei provato a guardare l'anime.
In ogni modo, il progetto era vedere le prime due puntate, per rendermi conto di com'erano i personaggi, e stop.
Ma. Feci i conti senza tre cose...
1. Effettivamente la prima puntata è fatta bene, butta lì un sacco di domande e non ti spiega nulla, ma incuriosisce. Inoltre l'animazione è molto bella.
2. Il protagonista ha un nome assurdo, che suona assurdo di suo, traslitterato in giapponese mi fa ancora più ridere, e il suo diminuitivo mi uccide definitivamente tutte le volte.
3. L'amico del protagonista ha cominciato ad ispirarmi dalla seconda puntata. (Sì, beh, visto come finisce la prima, dalla prima era difficile!X) L'ho notato subito: carino, sorridente, scemo. Il tipico personaggio che molti odiano, ma non io.
Morale della storia: ho continuato a seguire l'anime.

Vi riassumo la trama in tre righe. Siamo in un universo alternativo, nel 2017: l'Impero di Britannia domina un terzo del mondo, ha conquistato il Giappone e lo ha colonizzato, togliendogli la sua identità.
Un giorno, al giovane britannico Lelouch, che, a causa del suo passato e della sua vera identità, odia l'Impero, viene dato un potere straordinario, il Geass. Lelouch si mette a capo di un gruppo di ribelli giapponesi, per contrapporsi all'Impero.
Ma l'Impero schiera tra le sue fila un ragazzo giapponese, Suzaku, che desidera portare la pace in Giappone, ma con dei metodi legali, e per questo è entrato nell'esercito britannico.
...ovviamente Suzaku era il miglior amico di infanzia di Lelouch...

Le cose che mi piacciono di questa serie:
1. I personaggi mi sembrano tutti caratterizzati bene, anche quelli minori, e qui di personaggi ce ne sono veramente tanti. Mi pare che gli sceneggiatori si siano sforzati di sviluppare le potenzialità di tutti, cercando di dare spazio alle varie psicologie, per quanto possibile. Così, anche se Lelouch domina la scena, tramite momenti significativi e scene che rimangono impresse, abbiamo chiara qual'è la psiche di personaggi come Shirley, Milly, Lloyd, Nina (Oddio, di qualche scena riguardo a Nina ne avrei fatto anche a meno!XD), Cornelia, Diethard, Todou, Orenji-kun (come si fa a non affezionarsi ad un personaggio che viene preso per il culo da tutti in questo modo?XD), Viletta, e così via...
2.. La trama ha degli snodi interessanti, e mescola bene i vari elementi: mecha, combattimenti, strategie politiche, sentimenti, quesiti morali. E Lelouch è un protagonista che regge bene la storia.
3. I personaggi femminili sono interessanti. Karen su tutti, ma anche Euphemia (dopo le prime puntate), CC, Cornelia, Shirley... E per me, che ci siano dei personaggi femminili interessanti, è una cosa fondamentale. Questo perché secondo me, nel mondo degli anime/manga (ma non solo), i personaggi femminili sono i più difficili da caratterizzare, quelli che più facilmente scadono nei più triti clichées.
4. L'animazione è bella. I combattimenti sono interessanti e non sono troppi, né troppo complicati. Il doppiaggio è favoloso.
5. Suzaku e Lelouch sono notevoli. In tutti i loro aspetti. XD (oh, vabbè, dai, un po' di fangirlamento...)

I punti deboli della serie:
1. La trama di per sé non è originalissima, e ogni tanto hai l'impressione che certe trovate siano già viste. Ma questo è un difetto che si potrebbe imputare a un sacco di serie.
2. C'è un sacco di fanservice di tutti i tipi. Un po' fa sempre bene, ma a volte si rimane un po' così o_o.
3. Questo può essere un difetto o un pregio: l'aspetto dei sentimenti, di tutti i tipi, è quello che regge completamente la storia. Immagino che per chi segue la serie per gli aspetti più legati alla trama, alla battaglia e così via, lo trovi un po' seccante.
4. Una cosa del segreto oscuro di Suzaku. E cioè l'età. Rimando la spiegazione alla seconda parte del post, quella sotto cut perché spoiler.
5. Non ho ancora capito se il finale dell'episodio 22 mi piace da morire o mi sembra indicibilmente cretino. Suppongo mi piaccia, in fondo, se sono qui a recensire l'anime. Anche se... T____T

Ok, dopo questa recensione inutile, passiamo alla parte spoiler, che contiene anche una sottospecie di flashfic sull'ep. 23.
Grazie dell'attenzione! ^_^



La prima volta che Euphemia è apparsa, volevo darle fuoco. Con tutto il cuore.
La seconda volta, mi sono detta che potevo provare ad apprezzarla.
Pian piano, via via che diventava sempre meno leziosa e più una donna con le palle, ho cominciato ad adorarla. E se all'inizio lei e Suzaku, come coppietta, non mi piacevano granché (mi sembravano un po' troppo teneri e carini tutti e due, per stare bene insieme), quando è emerso il passato oscuro di lui, ho cominciato a rivalutarli.
Insomma, all'episodio 22 mi piacevano un sacco insieme, ed ero così fiera di lei, per quel che stava facendo.
E poi è arrivato il signor Io-Posso-Fare-Tutto Lulu.
E che cavolo!
Anche se è meglio così... Se fosse sopravvissuta e avesse scoperto di aver fatto una simile strage, sarebbe morta d'infarto. Meglio così, morire con Suzaku vicino. Anche se ora non so veramente cosa potrà combinare Suzaku.
E Lulu è diventato sempre più schizzato. La sindrome da dio del nuovo mondo è contagiosa? (CC è più bella di Ryuki, però...)
Ah, ecco. CC. Volevo uccidere anche lei, all'inizio. Ma da quando ha iniziato a dire chiaro e tondo a Lulu che è un ipocrita, pur affezionandosi sempre più a lui, ho cominciato ad apprezzarla. Le puntate con Mao sono davvero belle. Ho pianto per Shirley che dimentica tutto.
Non mi è piaciuto tanto il segreto oscuro di Suzaku... Aveva 10 anni! Che razza di bambino era, uno che a 10 anni ha già chiara la situazione politica giapponese, così tanto da spingerlo ad un gesto simile? Se fosse stato più grande quando ha compiuto quel gesto, allora avrebbe avuto anche senso e sarebbe potuto essere interessante. Ma suppongo sia la legge degli shounen: i protagonisti devono essere studenti delle superiori, qundi...

Vabbè, questo è un tentativo di fic. Cioè, è un tentativo di espellere l'emo-angst della puntata 23. Ispirata da quella frase strana di Suzaku, "non guardate il cielo". Come se avesse voluto impedire agli altri di vedere le fiamme e la distruzione, perché questa volta sarebbe stato lui a provocarla?
I dialoghi sono più o meno ripresi dall'anime.

Fandom: Code Geass
Titolo: Non guardate il cielo
Rating: PG13
Warnings: Un po' iper-retorica! La citazione iniziale è della poesia "The Highwayman", di A. Noyce (e stavo ascoltando la sua versione musicata dalla Loreena, mentre scrivevo!)
Pairings: Accenni di SuzakuXEuphie



Non guardate il cielo

And back he spurred like a madman
shrieking a curse to the sky
with the white road smoking behind him
and his rapier brandished high




- Lelouch? Sono io.-
- Suzaku?-
- Ti ho chiamato perché c’è una cosa che vorrei dire a tutti.-
- Che cosa c’è, proprio ora?-
- Il cielo. Non guardate il cielo.-

Se le fiamme raggiungono il cielo, l’ultima cosa intatta, lontana dalle guerre insensate degli uomini, allora tutto è veramente perduto.
Per cui, per favore, almeno finché potete...non guardate il cielo. Tenete gli occhi chiusi e vivete gli ultimi istanti che rimangono a questo mondo, prima che si infranga per sempre, prima che le fiamme divorino anche il cielo.
Il cielo sta per trasformarsi in un immenso mare di fiamme e sangue.
Perché io sto andando a combattere.
Non guardate su, non voglio che vediate me, mentre perdo anche la ragione, dopo aver perso l’anima.
Forse non sono stato mai altro che questo. Un groviglio di odio trattenuto, di rabbia, di follia a malapena incatenata da fragili ideali.
Bene, se questa è la mia intima verità, allora esploderà tra le fiamme, nel cielo, e darà inizio alla distruzione.
Se c’era un motivo per tutto questo, un motivo per cui salivo su questa macchina ed entravo in battaglia, l’ho dimenticato. Ora la mia mente ricorda solo l’odio. Le mie mani, invece, ancora ricordano il tocco leggero di un’altra mano, che diventa sempre più debole via via che la vita l’abbandona. Tra poco, però, quando comincerà lo scontro, avrò dimenticato anche quello. E rimarrà soltanto l’odio.
Lelouch...Hai mai odiato qualcuno così tanto da volerlo uccidere?


- Lelouch. Hai mai odiato qualcuno così tanto da volerlo uccidere?-
- Sì.-
- Io l’ho sempre ritenuto impossibile. Se combatti ignorando le regole, allora si trasforma soltanto in omicidio. Ma adesso...Sono consumato dall’odio. Sono pronto ad entrare in battaglia solo per uccidere.-

Suzaku.
Di tutte le persone, in un momento come questo...
Hai deciso di chiamare me.
...buffo, no?

Tags: anime/manga, code geass, fanfiction, recensioni
Subscribe
  • Post a new comment

    Error

    default userpic
    When you submit the form an invisible reCAPTCHA check will be performed.
    You must follow the Privacy Policy and Google Terms of use.
  • 3 comments