Harriet (harriet_yuuko) wrote,
Harriet
harriet_yuuko

Logic? What logic?

"Gli effetti speciali fanno un po' schifo."
"Sì, ok, ma non è che si guarda Doctor Who per gli effetti speciali"
"Oddio, a volte proprio le trame non stanno in piedi."
"E' vero, ma non è che si guarda Doctor Who per le trame."
"La continuity è un optional."
"Certo, però non è che si guarda Doctor Who per la continuity."

Domanda. Perché cavolo si guarda Doctor Who?



Il primo motivo è il Dottore. E' un eroe sui generis e il prototipo dell'eroe. E' un idiota e una fonte di ispirazione. Uno che stermina popoli e si incaponisce di voler salvare tutti. Esercita un fascino incredibile, anche grazie alla bravura degli attori che di volta in volta lo incarnano.

Il secondo motivo è l'anima che riesce ad avere questa serie. La capacità di scavare nel tuo cuoricino con frasi azzeccate (e spesso così vere), di creare grandi conflitti e splendide risoluzioni, che ti portano le lacrime agli occhi e la voglia di dire "sì, è così che dovrebbe andare il mondo!", oppure ti lasciano l'amaro in bocca ma anche la consapevolezza che gli esseri umani possono fare comunque grandi cose, alla fine.

Il terzo motivo sono i - passatemi il termine così tumblriano - feels. Le storie dei personaggi sono piene di eventi, scelte e momenti fortemente emotivi, che fanno sciogliere, piangere, saltellare di gioia e urlare contro lo schermo. E a noi piace.

Quarto motivo: i personaggi. Perché le trame possono essere zoppicanti e la logica assente, ma i personaggi hanno cuore e personalità, e riusciranno sempre a ritirare su l'episodio con una battuta, uno sguardo o un'espressione.

Quinto: la follia dilagante. Che dipenda dalla trama-non-trama, dagli alieni assurdi, dalle due sterline e mezzo di budget, dalle cose che non tornano, dalle cose che tornano e forse era meglio se non tornavano, dalla fantasia dei luoghi e dei personaggi incontrati, io adoro la vena di follia che permea questa serie.

Infine, l'ultimo motivo è la carica che questa storia riesce a darmi. Mi fa ridere e mi ricorda che le cose belle esistono. Mi racconta di cose che non esistono, ma alla fine mi fa pensare ad altre cose che esistono per davvero, e mi regala quel senso d'avventura che mi fa sentire come se avessi di nuovo sei anni.

Ecco, più o meno è per questo che si guarda Doctor Who. Nonostante i buchi di trama. Le trame allucinanti (abbiamo veramente accettato di buon grado che la nostra adorata Rose finisse con un clone, sì?XD) Le cose che basterebbe fossero spiegate meglio per farci tutti contenti (ma se hanno resettato l'universo e il Dottore non esiste, chi l'ha salvato, prima? Ah, aspetta: non sarà che nel momento in cui Amy lo ricorda e lo riporta nell'esistenza, ritorna *vero* anche tutto quello che è successo prima? Secondo me sì.XD)

Insomma, non cerchiamoci la logica, ma tutto il resto, che di cose da prendere in questa serie ce ne sono in abbondanza.XD

(Nella prossima puntata: headcanon, stagioni-senza-trama-basate-sui-feels vs stagioni-con-trama-e-feels-ma-ti-prego-spiegati-meglio, everybody lives? e storie di vita vissuta.)

Tags: doctor who
Subscribe
  • Post a new comment

    Error

    default userpic
    When you submit the form an invisible reCAPTCHA check will be performed.
    You must follow the Privacy Policy and Google Terms of use.
  • 3 comments